Test Medicina Veterinaria 2020

Test Medicina Veterinaria 2020

Il 16 Giugno, è stato pubblicato il bando del test di Medicina 2020 con il Decreto Ufficiale n.218 che tra le varie cose, fissa le date dei Test per accedere alle Facoltà a numero chiuso dell’Ambito Medico-Sanitario, tra cui anche quelle relative al test di Veterinaria 2020.

Oltre alle date, il Bando contiene informazioni importanti sulle modalità di svolgimento e quindi la struttura della prova, le date di pubblicazione dei risultati, e il funzionamento delle graduatorie e degli scorrimenti.

Per quanto riguarda il le date del test, il Bando ha fissato come unica data nazionale il 1 settembre 2020. Per l’iscrizione alla prova, occorre prenotarsi tramite il portale Universitaly indicando le Università scelte.

Al momento dell’iscrizione gli studenti potranno compilare anche un test psicoattitudinale non obbligatorio che contiene domande relative alle attitudini personali e dei quiz che fanno parte delle prove degli anni precedenti.

La struttura del test di veterinaria 2020

 

La novità di quest’anno è che le domande del test di Veterinaria 2020 sono strutturate in maniera differente rispetto agli anni passati. In particolare, i quesiti sono 60 e devono essere svolti in 100 minuti e sono così divisi:

  • 16 quesiti di Biologia
  • 16 quesiti di Chimica
  • 12 quesiti di Cultura generale
  • 10 quesiti di Logica
  • 6 quesiti di Fisica e Matematica

 

Cosa studiare per il test di Medicina

Veterinaria?

 

Già dalla struttura stessa del test, è possibile notare come la ripartizione delle domande, differente da quella del test di Medicina e Chirurgia, sia indicativa di quali sono gli argomenti principali del test di Veterinaria.

Infatti, la maggior parte delle domande riguarda Discipline come la Chimica e la Biologia. Questo ci aiuta a capire l’importanza riservata a questi due ambiti. Infatti, vi sono ben 32 domande che ruotano attorno ad argomenti come la struttura e le funzioni delle cellule o dell’atomo, la chimica dei viventi, i fondamenti di chimica organica o umana ecc.

I quiz di Ragionamento Logico e di Cultura Generale testano invece la capacità dello studente di utilizzare il ragionamento, la logica e le sue conoscenze di cultura generale specialmente su tematiche come la storia contemporanea, la politica e l’economia.

Per ultimo, troviamo le domande relative a Discipline come la Fisica e la Matematica, i cui quiz sono solo sei e riguardano l’algebra e la geometria,  l’elettrostatica, la termodinamica ecc.

Come prepararsi al test di ammissione

in Medicina Veterinaria?

 

Per superare gli esami di Veterinaria serve tanta pratica. Solo attraverso l’esercitazione continua sui quesiti e i quiz commentati sarà possibile prepararsi in modo completo al test.

Inoltre, di grande aiuto sono i libri per la preparazione al test di veterinaria soprattutto quando questi sono specifici al settore.

 

Dove studiare Medicina Veterinaria?

 

In Italia ci sono 13 facoltà di Medicina Veterinaria che sono:

  • Milano,
  • Bologna,
  • Parma,
  • Padova,
  • Torino,
  • Messina,
  • Camerino,
  • Bari,
  • Perugia,
  • Pisa,
  • Teramo,
  • Sassari,
  • Napoli.

I posti disponibili a Veterinaria a livello nazionale per l’anno 2020-2021 sono 890.

Un dato abbastanza positivo è che i rinunciatari sono tanti ogni anno quindi lo scorrimento va abbastanza in fretta. Questo dà una possibilità in più a chi non ha ottenuto un punteggio adeguato.

AREA ELEARNING




 

Hai dimenticato le tue credenziali di accesso?
CLICCA QUI

LOGIN PERSONALE






LOGIN PERSONALE